MANIFESTAZIONE 4 OTTOBRE 2012 – PANTHEON – ROMA

La società civile denuncia da anni la malagiustizia familiare, fatta di disapplicazione delle norme vigenti, ritardo nella discussione delle riforme, mancato riconoscimento della conflittualità unilaterale, mancato contrasto al fenomeno emergente delle false accuse, mancato contrasto alla manipolazione dei minori, abuso nei tempi e nei modi della collocazione extrafamiliare.

Genitori e professionisti, nonni ed operatori, donne e uomini adulti hanno strumenti per denunciare le criticità e proporre dei correttivi, attraverso azione di lobbying, formazione ed informazione nei convegni, nelle commissioni parlamentari e nelle piazze.

I figli minori sono oggetto dell’impegno costante di donne e uomini che converge su obiettivi comuni, ma non hanno un ruolo attivo. Non è lecito attendersi che un bambino di 6 anni scenda in piazza a manifestare il proprio disagio, ma ciò non significa che tale disagio non esista. È un disagio nascosto, strisciante, subdolo, per questo ancora più pericoloso.

La manifestazione del 4 ottobre 2012 al Pantheon (Roma) sovverte gli equilibri: DIAMO VOCE A CHI NON NE HA: I BAMBINI SCENDONO IN PIAZZA “MANIFESTIAMO PER I NOSTRI FIGLI”, le vittime reali della malagiustizia familiare.

Privati di un genitore o di entrambi… per il loro interesse?
Privati dei nonni… per il loro interesse?
Chiusi in istituto… per il loro interesse?
E poi coinvolti nelle false denunce, costretti ad incontri protetti, limitati nei rapporti con i genitori separati, inibiti nella loro libertà, spontaneità, genuinità, del loro diritto di essere bambini. È questo che il nostro Paese intende per “interesse del minore”?

Il disagio sociale generato dalle separazioni, dall’impoverimento dei soggetti coinvolti, dalla contesa dei figli e dagli attriti che ne derivano richiede misure urgenti e concrete.


Associazioni che hanno partecipato all’evento:

Gli articoli:

MINORI: TODINI (PDL), A SECONDA MANIFESTAZIONE NAZIONALE AFFERMIAMO BIGENITORIALITA’ (AgenParl-Agenzia Parlamentare)

Genitori e nonni in piazza a Roma per dire stop a ‘bambini negati’ (ADNkronos)

Manifestazione per sostenere e proteggere la famiglia (Radio Radicale)

Roma: genitori in piazza contro la malagiustizia familiare. Politica assente, al via il non-ti-voto (Adiantum)

L’urlo dei padri separati (Vanity Fair)

Figli dei separati. Appello ai giudici (Avvenire)

Legge sulla Bigenitorialità, lo Stato tutela davvero i minori? (lungotevere.org)

I padri separati: «Legge ferma» (Corriere della Sera)

Genitorialità, un affido poco condiviso (Agenzia Radicale)

Roma, padre e figlio alla manifestazione genitori separati (Ansa)

 

Video e Fotografie dell’evento:

http://propueris.altervista.org/iniziative/non-parlamentari/seconda-manifestazione-nazionale/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*