Manifesto

Questo è un gruppo che nasce dall’iniziativa di alcune nuove compagne, fidanzate, seconde mogli, sorelle, amiche, madri, nonne, figlie… di papà separati.

Donne che per anni hanno dovuto sottostare ad una serie di ignobili ingiustizie.

Donne ignorate – in primis dallo Stato e dalle sue istituzioni – che sembrano avere solo doveri e nessun diritto!

Donne che oggi si rendono visibili alla società e prendono finalmente la parola:

– rivendicando la parita’ dei generi nella sua accezione più autentica: libertà, eguaglianza, indipendenza ma soprattutto DIGNITA‘;

– pretendendo il rispetto dell’articolo 3 della Costituzione;

– chiedendo l’applicazione reale (!) e concreta (!) della legge 54/2006 sull’affido condiviso;

– ricordando al ministro delle pari opportunità la stessa appartenenza di genere (femminile).

Contiamoci per cominciare a CONTARE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*