Tag Archives: Alessandra Gallone

Firenze, 17 febbraio 2013: “Per la Bigenitorialità: l’ascolto del minore, genitorialità e violenze”

Il diritto di ogni bambino ad avere un rapporto affettivo stabile con entrambi i genitori anche dopo la separazione.

Questo il tema dell’incontro in programma oggi, domenica 17 febbraio 2013, alle h.15.30, presso l’Hotel Mediterraneo, Lungarno del Tempio 44 a Firenze dal titolo “Per la Bigenitorialità: l’ascolto del Minore, Genitorialità e Violenze”.
Esperti e candidati di Fratelli d’Italia, che si occupano del settore, interverranno sul tema dell’attuale affidamento condiviso, sull’ascolto dei minori, sulle false denunce, sul “condiviso bis” (ddl 957), sull’impegno concreto di Fratelli d’Italia al sostegno della bigenitorialità, sull’utilità dello strumento della mediazione familiare per limitare la conflittualità genitoriale e non ultimo sul dramma dei minori della comunità del Forteto.

Interverranno all’incontro:
Alessandra Gallone – Candidata alla Camera per Fratelli d’Italia
Marino Maglietta – Associazione Crescere Insieme
Fabio Nestola – Federazione Nazionale per la Bigenitorialità (FE.N.BI.)
Valentina Morana – Psicologa Investigativa
Romina Pacitto – Mediatore Familiare A.I.Me.F.
Carlo Ioppoli – Avvocato e Presidente A.N.F.I.
Pier Francesco Angelini – Avvocato e Scrittore, Candidato al Senato per Fratelli d’Italia
Caterina Coralli – Consigliere Comunale di Vicchio, candidata al Senato per Fratelli d’Italia
Serena Fabbrini – Candidata al Senato per Fratelli d’Italia
Daniele Russo – Candidato alla Camera per Fratelli d’Italia

“L’interesse del minore fra scienza e diritto: nuove acquisizioni”

Ieri, 15 febbraio, alla Casa del Giovane a Bergamo si è svolto il convegno: “Affido condiviso così dobbiamo migliorarlo” I difetti della legge n. 54 del 2006 al vaglio degli esperti in occasione dell’incontro “L’interesse del minore fra scienza e … Per saperne di più

Alice nel paese del genoma – Io voi o il peperoncino?

2 novembre 2012 di alicenelpaesedelgenoma Un giorno un uomo, in una terra occupata dal nemico, ha detto: Io sono la Verità. Ha detto anche che le donne dovevano essere libere di portare i capelli sciolti e che i bambini erano … Per saperne di più

„Il padre “rifiutato” dalla figlia davanti scuola: “Vi racconto il mio inferno“

Padre separato rifiutato da figlia scuola media Mestre „ VeneziaToday » zone » Mestre Il padre “rifiutato” dalla figlia davanti scuola: “Vi racconto il mio inferno” Da luglio 2011 l’undicenne ha troncato ogni rapporto con lui. L’avvocato Delmonte: “Manipolata dalla madre”. L’uomo, in affidamento … Per saperne di più

Diario di una psicologa disoccupata

Davvero interessante da leggere …….. Dal Blog LISOLACHENONCE’ Prendo spunto da una riflessione fatta ieri sera ma pensata da alcuni mesi, per approfondire un certo tema. Ieri notavo che su faceboock è pieno di vignette che prendono in giro Misseri. … Per saperne di più

Lettera aperta alle Forze dell’Ordine

    Buongiorno, in merito ai fatti recentemente occorsi a Cittadella e la vicenda del minore portato via da scuola che, non del tutto imprevedibilmente, si stanno replicando in altri contesti e regioni, vorremmo esprimere il  nostro appoggio alle forze … Per saperne di più

Il Convegno di Trieste sulla banca dati per i pedofili

Pubblicizziamo molto volentieri questo evento alicenelpaesedelgenoma.org Dott.ssa Valentina Peloso Morana  Il Convegno di Trieste sulla banca dati per i pedofili Questo è il nostro Convegno. Se fossimo alla “Sagra del salame toscano e dell’abbacchio laziale” potrebbero organizzare una corsa con i sacchi. … Per saperne di più

Dal caso di Cittadella io ho imparato che… di Arianna Brambilla ©

Dal caso di Cittadella io ho imparato che:  La legge può essere disattesa. Le sentenze possono essere ignorate. Possono intercorrere moltissimi anni tra una sentenza e la sua applicazione. Se una persona ha perso dei diritti, cionondimeno può continuare ad … Per saperne di più

E venne fuori la fobia collettiva del padre

Dal Blog Femminismo a Sud Venezia. Un padre va a prendere la figlia a scuola. Genitori separati, accordo e condiviso, lui si assume la responsabilità di prendere questa figlia. Lei lo vede e dice che vuole la mamma. La insegnante … Per saperne di più

Lettera a mia Figlia

Dal blog  spaciaclone Ho fatto una promessa a me stesso, decidendo di non imporre più a nessuno le mie scelte, perché spesso, le scelte, implicano condizionamenti imprescindibili per chi le subisce. Il problema è, che ce ne accorgiamo solo dopo … Per saperne di più