Tag Archives: Mamme

Barbara e l’allattamento al seno

La nostra amica Barbara condivide con noi la sua esperienza con l’allattamento al seno.

Iniziai ad allattare al seno il 24 maggio 1999 e smisi il 31 luglio 2005. Sei anni ininterrotti di allattamento al seno. Edoardo, a differenza di Giovanni, oltre al mio latte prendeva regolarmente i pasti, mentre Giovanni, fino all’ età di 25 mesi, rifiutava totalmente il cibo. Lo portavo mezza giornata al nido e quando all’ una andavo a prenderlo ero costretta a dargli il seno in macchina perché era affamato. Giovanni ha completamente saltato lo svezzamento. La prima cosa che ha mangiato, a 25 mesi, è stata una fetta di salame!
Mi sono stati attribuiti gli appellativi più bizzarri per via di “quelle tette sempre al vento”. Un giorno un signore ai giardinetti mentre allattavo Giovanni, che all’ epoca aveva un anno, mi chiese: “non si vergogna signora?” Io in tutta risposta gli chiesi come mai non fosse lui a vergognarsi di farmi una simile domanda.
Sono stati i 6 anni migliori della mia vita. Allattare mi faceva bene all’anima ed alla salute. In sei anni non ho preso un raffreddore, mai un acciacco, non ho dubitato mai sulla bellezza della vita né sulla forza dell’amore. Ero forte e ancor più forte mi sentivo. Per i più ero un fenomeno da baraccone, per altri “stramba” come d’altronde lo ero sempre stata. E a me, di come mi vedessero gli altri, non importava minimamente. Decisi di smettere il 31 luglio 2005, dodici giorni prima che Giovanni compisse tre anni, perché da qualche giorno, nell’allattare, avvertivo un fastidio fisico che però sentivo provenire dal di dentro.

Aveva smesso d’essere un piacere. La natura aveva compiuto il suo ciclo. Ho pianto notti intere. Sapevo che non avrei più avuto la possibilità di allattare, e ancora oggi, certe notti, sogno che sto allattando.

Certe notti come questa appena passata…e cosi il ricordo torna vivo dentro me!

E voi come avete vissuto questa esperienza? Raccontatecelo

Il PUBBLICO IMPIEGO della maternità

Il PUBBLICO IMPIEGO della maternità  di Arianna Brambilla* Il fatto è della cronaca recente, il titolo sensazionale, il contenuto – se confermato – da vergogna e gogna. Riassumo da più notizie di carta stampata, comunque tra loro congruenti. Una dipendente … Per saperne di più

Parliamo di Sanità e documentazioni: il Consenso Informato

La fine della coppia coniugale non significa la fine della coppia genitoriale: questa in sintesi il presupposto su cui si fonda la norma sull’affido condiviso. Che queste fondamenta solide siano disattese preferendo continuare a costruire fragili palafitte di affidi monogenitoriali, … Per saperne di più

Alice nel paese del genoma – Io voi o il peperoncino?

2 novembre 2012 di alicenelpaesedelgenoma Un giorno un uomo, in una terra occupata dal nemico, ha detto: Io sono la Verità. Ha detto anche che le donne dovevano essere libere di portare i capelli sciolti e che i bambini erano … Per saperne di più

„Il padre “rifiutato” dalla figlia davanti scuola: “Vi racconto il mio inferno“

Padre separato rifiutato da figlia scuola media Mestre „ VeneziaToday » zone » Mestre Il padre “rifiutato” dalla figlia davanti scuola: “Vi racconto il mio inferno” Da luglio 2011 l’undicenne ha troncato ogni rapporto con lui. L’avvocato Delmonte: “Manipolata dalla madre”. L’uomo, in affidamento … Per saperne di più

Diario di una psicologa disoccupata

Davvero interessante da leggere …….. Dal Blog LISOLACHENONCE’ Prendo spunto da una riflessione fatta ieri sera ma pensata da alcuni mesi, per approfondire un certo tema. Ieri notavo che su faceboock è pieno di vignette che prendono in giro Misseri. … Per saperne di più

Lettera aperta alle Forze dell’Ordine

    Buongiorno, in merito ai fatti recentemente occorsi a Cittadella e la vicenda del minore portato via da scuola che, non del tutto imprevedibilmente, si stanno replicando in altri contesti e regioni, vorremmo esprimere il  nostro appoggio alle forze … Per saperne di più

Il Convegno di Trieste sulla banca dati per i pedofili

Pubblicizziamo molto volentieri questo evento alicenelpaesedelgenoma.org Dott.ssa Valentina Peloso Morana  Il Convegno di Trieste sulla banca dati per i pedofili Questo è il nostro Convegno. Se fossimo alla “Sagra del salame toscano e dell’abbacchio laziale” potrebbero organizzare una corsa con i sacchi. … Per saperne di più

Dal caso di Cittadella io ho imparato che… di Arianna Brambilla ©

Dal caso di Cittadella io ho imparato che:  La legge può essere disattesa. Le sentenze possono essere ignorate. Possono intercorrere moltissimi anni tra una sentenza e la sua applicazione. Se una persona ha perso dei diritti, cionondimeno può continuare ad … Per saperne di più

E venne fuori la fobia collettiva del padre

Dal Blog Femminismo a Sud Venezia. Un padre va a prendere la figlia a scuola. Genitori separati, accordo e condiviso, lui si assume la responsabilità di prendere questa figlia. Lei lo vede e dice che vuole la mamma. La insegnante … Per saperne di più